Comfort Abitativo

Il comfort abitativo è una condizione di benessere che si crea all’interno di un ambiente in funzione di quattro parametri, ovvero la temperatura, la qualità dell’aria, l’acustica e la luminosità. Quando si esegue la ristrutturazione di un ambiente o si realizza una nuova costruzione, bisogna far sì che tutti i parametri raggiungano valori ottimali. Tale obiettivo viene conseguito a fronte di un progetto ben studiato, un’analisi strumentale accurata dei parametri sopracitati e attraverso la scelta dei materiali più adatti.

Comfort Termico

Il comfort termico è quello stato di benessere in cui il soggetto non avverte sensazioni né di caldo né di freddo, definito come condizione mentale di soddisfazione nei riguardi dell’ambiente termico. (Norma di riferimento UNI EN ISO 7730).

Il comfort termico è influenzato da sei variabili:

  • Temperatura aria
  • Velocità aria
  • Temperatura media radiante
  • Umidità relativa
  • Attività svolta
  • Resistenza termica abbigliamento

Per valutare lo stato termico soggettivo dell’ambiente si utilizzano gli indici PMV e PPD, che devono essere stimati attraverso idonee centraline micro climatiche.

Qualità dell’aria

All’interno di un edificio non è importante garantire il solo benessere termico, ma deve anche essere accertata una buona salubrità dell’aria e delle strutture.
Gli inquinanti presenti all’interno dell’edificio possono essere di origine esterna allo stesso, ma posso essere generati anche dall’edificio stesso, dagli impianti e dagli occupanti.
La verifica della presenza o meno di inquinanti all’interno dell’edificio è quindi necessaria per garantire un corretto stato di comfort.

Comfort acustico

Si definisce comfort acustico la condizione in cui un soggetto non sia disturbato nella sua attività dalla presenza di altri suoni e non subisca danni all´apparato uditivo provocati da una esposizione più o meno prolungata a fonti di rumore.
La normativa di riferimento in materia di inquinamento acustico ed isolamento acustico degli edifici è rappresentata dalla Legge 26 ottobre 1995, n. 447 (“Legge quadro sull’inquinamento acustico”), dal D.P.C.M. 5 dicembre 1997 (“Determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici”), che ne ha dato attuazione, e dalla normativa comunitaria di riferimento.Il controllo del rumore all’interno delle abitazioni deve essere eseguito da tecnici competenti in acustica dotati di idonee fonometri integratori come prescritto da normativa.

Comfort luminoso

Il comfort visivo che si ha in un edifico dipende dall’illuminazione. La luce migliore è quella naturale, perché riproduce i colori fedelmente, giova al benessere psicofisico delle persone ed è gratuita. Un’inadeguata illuminazione causa invece sensazioni di malessere generale e stanca gli occhi.
L’illuminazione viene valutata attraverso la misura strumentale dei seguenti parametri:

  • Livello di illuminazione
  • Distribuzione delle luminanze
  • Resa dei colori e tonalità della luce
  • Direzione della luce
  • Distribuzione delle ombre

Infine oltre alla valutazione dell’illuminazione artificiale negli ambienti interni è necessario effettuare una corretta valutazione dell’illuminazione naturale, che garantisce in ogni caso livelli di comfort visivo elevato.
Abitaresano, grazie all’esperienza decennale di tecnici del settore ed all’ausilio degli strumenti previsti dalle norme, è in grado di fornire tutte le indicazioni tecnico-operative per garantire elevati livelli di comfort abitativo.
Individuando per via strumentale, quindi scientifica e sicura, i parametri e gli indici per una corretta valutazione del comfort, Abitaresano propone le soluzioni tecnologiche e costruttive più adeguate.

I nostri servizi in tal senso sono:

  • Valutazione degli indici microclimatici PMV e PPD
  • Verifica strumentale della presenza di inquinanti all’interno di un edificio
  • Rilievi fonometrici relativi all’impatto acustico ed all’isolamento acustico
  • Valutazione strumentale del corretto grado di illuminamento
  • Diagnosi e consulenza sull’umidità

Abitare Sano è una società specializzata nella sanificazione da inquinamento indoor, sia in ambito pubblico che privato. Interventi garantiti in tempi rapidi su tutto il territorio nazionale.

I nostri uffici sono aperti dal LUNEDI’ al VENERDI’ dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

FIRENZE – MILANO -ROMA – TORINO – AOSTA – BOLOGNA – GENOVA – BERGAMO – PARMA- PIACENZA – VENEZIA -BOLZANO – TRENTO- TRIESTE PERUGIA – ANCONA – PESARO – L’AQUILA – PESCARA – CAMPOBASSO – BARI – LECCE POTENZA – NAPOLI – CATANZARO – PALERMO – SASSARI